Tutta colpa di Toy Story

Se Cristiano Ronaldo e la Juventus sono stati estromessi a sorpresa dalla Champions League, ciò non è dipeso tanto dalla grande prestazione dell’Ajax, quanto dalla maledizione di Toy Story.

Sarà stata dura per Ronaldo realizzare subito dopo il triplice fischio o magari al suo risveglio il mattino seguente di non essere in semifinale di Champions League.

Negli ultimi tre anni l’attaccante bianconero aveva sempre vinto la competizione, sebbene con il Real Madrid, mentre negli ultimi nove aveva raggiunto altrettante semifinali.

Tuttavia quest’anno la Vecchia Signora è stata surclassata e buttata fuori dalla competizione dal giovane Ajax che sembra non voler smettere di stupire.

Tanti dei giovani dell’Ajax non erano nemmeno nati quando è uscito nelle sale il primo episodio di Toy Story.

Ma perché stiamo citando la famosa serie animata? Ebbene, la statistica più curiosa che sta circolando in questi giorni dice proprio che ogni volta che è uscito un nuovo film della saga, Cristiano Ronaldo non sia riuscito ad approdare in semifinale.

In effetti dal 2007 ci sono stati solo due anni in cui la Pixar ha fatto uscire altrettanti episodi della saga, che guarda caso coincidono proprio con le stagioni che hanno visto uscire contro ogni pronostico le squadre di Ronaldo ai quarti.

Nel 2010 tutti pensavano che il Real Madrid avrebbe passeggiato con il Lione staccando agevolmente il pass per i quarti e invece alla fine è stato eliminato dai Francesi, e sempre di martedì. Certo, agli ottavi l’Ajax aveva già ottenuto il prestigioso scalpo dei campioni in carica uscenti del Real, ma nonostante ciò la Juventus era data come la grande favorita.

Il terzo episodio della serie animata è uscito proprio nell’estate 2010 e da poco è stato comunicato che il quarto Toy Story arriverà nelle sale alla fine di questa estate. Perciò non aspettatevi di vedere Ronaldo al cinema…

Pensate un po’, quando 19 primavere fa è nato Matthijs de Ligt, difensore centrale dei Lancieri, autore di prestazione maiuscola martedì contro i bianconeri, i primi due episodi della saga con protagonisti Woody e i suoi amici giocattoli erano già usciti nelle sale.

E ora quanto andrà lontano l’Ajax in Champions? La risposta a questo punto appare scontata: “Verso l’infinito e oltre!”

Fonti

Traduzione di Andrea Palazzeschi dell’articolo di Ryan Sidle “Toy Story Stopped Cristiano Ronaldo And Juventus Winning The Champions League” pubblicato su Sport Bible il 17/04/2019.

Link all’originale: https://bit.ly/2J43ako

Tutti i contenuti tradotti in questo sito sono e rimangono di proprietà dei rispettivi autori e si intendono tradotti come tali ai soli scopi di divulgazione e informazione.
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *