Sei un vero tifoso di MotoGP? 10 segnali che ti identificano

Com’è un fan della MotoGP e cosa lo rende unico? Come lo si può riconoscere fuori dal suo habitat? In questo articolo ti elenchiamo dieci segnali che ti aiuteranno a distinguere i fan dai comuni mortali

1.Quando va in moto è super attrezzato

Un vero seguace di MotoGP ha imparato dalle situazioni di emergenza: sa che deve guidare con prudenza e rispettare le regole della strada. Ha tutta l’attrezzatura necessaria, e lo puoi riconoscere dal casco: è la replica di quello del suo pilota preferito.

2. Lo vedrai alle gare

Una cosa è vedere le gare spaparanzati sul divano, un’altra è sentire l’odore dell’asfalto e i motori rombanti a pochi metri di distanza: chi l’ha vissuto lo sa. Vedere un gran premio live è un’esperienza totale: cammini per ore nel paddock, stai sotto il sole cocente o inzuppato dalla pioggia, ma tutti i sacrifici sono ripagati dall’adrenalina che solo un gran premio dal vivo può darti.

3. Non guarda solo le gare, ma anche le qualifiche

I fan più sfegatati sanno che il weekend inizia il venerdì. Seguire le qualifiche rivela informazioni importanti sull’andamento del pilota e permette di fare le previsioni per la domenica.

4. Lo riconoscerai dall’abbigliamento

Non esiste fan sulla faccia della terra che non abbia almeno una maglietta o un cappellino del suo pilota o team preferito. C’è un vero e proprio business che ruota attorno al culto dei piloti: si può reperire il merchandising in tutte le bancarelle presenti in ogni circuito, ed è davvero difficile non cadere in tentazione. Magliette, portachiavi, cover del telefono: veri e propri tratti distintivi.

5. Ha molte edizioni del videogioco ufficiale MotoGP

Nella sua collezione di videogiochi, alle edizioni di MotoGP spetta il posto d’onore; nonostante ogni edizione sia spettacolare, bisogna sempre stare al passo con gli aggiornamenti. Il vero fan è sempre alla ricerca della prossima versione ma conserva anche quelle precedenti, perché non c’è niente come rivivere le gare di un tempo facendo una partita alla Playstation.

6. Ti parlerà degli inizi del suo pilota preferito

Un veterano della MotoGP ti racconterà dettagli che quasi nessuno ricorda, nemmeno la stampa! Le conoscenze e la passione si trasmettono di padre in figlio, creando una certa continuità fra generazioni.

7. Ti chiederà di parlarti degli inizi del tuo pilota preferito

I fan più giovani si riconoscono perché vogliono sapere tutto sui precursori del loro beniamino: è un classico, quando si è stregati dalle due ruote si vuole sapere quali sono le origini di questo sport meraviglioso e come è iniziata la scalata dei grandi campioni verso il successo.

8. Ha una vera e propria mania per gli autografi e i selfie

Anche il più timido prima o poi trova il coraggio di importunare il suo pilota preferito per chiedergli una foto: alcuni sono esperti e vantano una collezione di foto e autografi che poi finiranno su tutti i social. È la prova più grande della fedeltà verso il proprio pilota.

9. La sua moto ha la stessa livrea di quella del suo pilota

La replica da strada della MotoGP del pilota preferito è per l’élite degli appassionati. C’è chi prova a fare una replica fatta in casa, ma il design realizzato da un professionista riproduce la copia identica: logotipi, sponsor, posizione delle lettere. Insomma, un lavoretto ben fatto per fare invidia a tutti gli amici.

10. Rispetta sempre il rivale del suo pilota (e i suoi tifosi)

Nessun’altro sport ti dà tanta adrenalina come il motociclismo; va da sé che ognuno abbia un pilota preferito, ma l’essenza di questo sport è l’amore per le gare, al di là di qualsiasi tifoseria. I piloti vanno e vengono con il passare del tempo, alcuni diventano vere e proprie leggende, ma la competizione rimane nel tempo: la tecnologia, l’abilità del pilota nel dominare la pista, la sua fame di vittorie. La passione per le gare dovrebbe ridursi a questo, passione, ed evitare di sconfinare nell’odio gratuito: il rispetto è un valore fondamentale, nel motociclismo come in tutti gli sport.

E tu, che fan di MotoGP sei? In quale caratteristica di quelle elencate ti riconosci?

Fonti

Traduzione e adattamento di Benedetta Arsuffi dell’articolo “¿Auténtico fan de MotoGP? 10 señales que te identifican”, pubblicato su boxrepsol.com

LINK ALL’ORIGINALE: https://www.boxrepsol.com/es/cultura-motera/autentico-fan-motogp-10-senales-identifican/

Tutti i contenuti tradotti in questo sito sono e rimangono di proprietà dei rispettivi autori e si intendono tradotti come tali ai soli scopi di divulgazione e informazione.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *