Cosa facevano i grandi del pallone a 20 anni?

Kylian Mbappé festeggia 20 anni e nonostante la giovane età si è ormai abituato ai paragoni llustri. Con l’occasione vediamo quindi dove erano Pelé, Zidane e le altri grandi stelle del calcio alla stessa età.

Pelé, Brasile: Re precoce

Proprio come Mbappé, a 20 anni Pelé aveva già vinto un Mondiale. Il Brasiliano rimane comunque il più giovane giocatore ad aver segnato nella competizione, con la rete messa a referto all’età di 17 anni e 239 giorni (19 anni, 6 mesi e 1 giorno per Mbappé) contro il Galles nel match valevole per i quarti di finale della Coppa del mondo 1958. L’attaccante del Santos, autore di 6 reti nello stesso Mondiale, si apprestava a diventare O Rei.

Johan Cruyff, Olanda: L’Ajax sulla pelle

Johan Cruyff ha giocato il suo primo incontro professionistico con l’Ajax nel 1964 a soli 17 anni e con la Nazionale a 19 anni e 135 giorni andando subito a segno. Nello stesso anno vincerà anche la classifica cannonieri in Olanda con 32 reti. Tuttavia, a differenza del Francese, disputa il primo Mondiale a 27 anni, dove con prestazioni maiuscole conduce la sua Nazionale fino alla finale persa per 1-2 contro la Germania federale.

Michel Platini, Francia: In seconda serie con il Nancy

Il 21 giugno 1975, data del ventesimo compleanno di Platini, l’ex Saint Etienne non aveva ancora indossato la maglia della sua Nazionale e aveva segnato 21 reti tra i professionisti (68 per Mbappé). Aveva appena vinto la seconda divisione con il Nancy dopo la retrocessione della stagione precedente. La prima presenza con i Bleus arriverà 3 mesi prima di soffiare 21 candeline.

Maradona, Argentina : Prima convocazione a 16 anni

Non convocato per il Mondiale 1978 in cui l’Argentina vinse il suo primo titolo, Diego Armando Maradona aveva già debuttato l’anno prima con l’Albiceleste a 16 anni. Era già la star degli Argentinos Juniors e il capocannoniere del torneo nazionale a 18 e 19 anni. Nell’ultima stagione disputata tra le fila del club dove è cresciuto, segnerà 42 goal in 45 presenze.

Zinédine Zidane, Francia: la speranza di Cannes

Zizou ha giocato il suo primo match professionistico prima di Mbappé (16 anni, 10 mesi e 27 giorni contro 16 anni, 11 mesi e 13 giorni), ma ha debuttato in Nazionale ben più tardi, a 22 anni. A 20 anni, il Pallone d’Oro 1998, aveva da poco concluso la sua quarta stagione a Cannes ed era considerato la grande speranza del calcio francese. Il seguito lo conosciamo tutti.

Ronaldo, Brasile: Campione del mondo senza giocare

Già campione del mondo a 17 anni, senza aver giocato un solo minuto nel Mondiale 1994, il Fenomeno incantava già il mondo del pallone segnando reti a raffica in Olanda con il PSV Eindhoven dove a 18 anni diventa capocannoniere in campionato con 30 reti. A 20 anni era appena stato acquistato dal Barcellona.

Cristiano Ronaldo, Portogallo: Frustrato ma strabiliante

Approdato al Manchester United a soli 18 anni e mezzo, dallo Sporting di Lisbona, Cristiano Ronaldo riesce subito a imporsi con i Red Devils. A 19 anni vince la Coppa d’Inghilterra, ma vive la cocente delusione per la finale dell’Europeo persa in casa contro la Grecia (0-1). Prima del ventesimo compleanno il Portoghese non aveva ancora superato soglia 10 reti stagionali in campionato, ma insieme a Messi rappresentava uno dei due astri nascenti del calcio mondiale.

Lionel Messi, Argentina : Il futuro del Barça

Il giocatore di Rosario ha fatto il suo esordio col Barcellona poco dopo aver compiuto 17 anni, diventando l’anno seguente campione del mondo under 20, nonostante avesse già giocato nella Nazionale maggiore a 18 anni. Ha anche partecipato al Mondiale in Germania nel 2006 e vinto la Champions League senza giocare nella finale vinta contro l’Arsenal (2-1) a causa di un infortunio. Dietro le fragilità fisiche e le statistiche ancora poco note, il talento del giocatore blaugrana già si faceva notare. Come dimenticare la rete segnata al Levante, due mesi prima di compiere 20 anni, dribblando tutta la difesa avversaria come nella storica rete di Maradona contro l’Inghilterra nel 1986? Un vero genio del pallone.

Fonti:

Traduzione di Andrea Palazzeschi dell’articolo di Erwan Issanchou “Anniversaire de Kylian Mbappé (PSG) : Pelé, Zidane, Ronaldo, Messi… Où en étaient les plus grands à 20 ans ?”, pubblicato il 20 dicembre 2018 su France Football.

Link all’articolo: https://www.francefootball.fr/news/Anniversaire-de-kylian-mbappe-psg-pele-zidane-ronaldo-messi-ou-en-etaient-les-plus-grands-a-20-ans/970354?fbclid=IwAR3EVWkIyaczcrNNfktW0FUcBMIf25lRsgw9mjMWuaafncfdy_R4ajpH91I

Tutti i contenuti tradotti in questo sito sono e rimangono di proprietà dei rispettivi autori e si intendono tradotti come tali ai soli scopi di divulgazione e informazione.
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *