La Top 10 degli sportivi vegani

La dieta vegana è molto di moda ultimamente, ma è possibile essere atleti di alto livello e vegani al contempo? La risposta è sì: ecco la Top 10.

Lewis Hamilton, pilota di F1.

lewis hamilton.jpg

Secondo la BBC, il quattro volte campione del mondo di Formula 1 britannico starebbe per diventare vegano. Ha dichiarato: “Ciò che gli esseri umani stanno facendo al mondo è crudele e orribile e io non voglio contribuire a tutto questo”. Non perdetevi gli sviluppi… (@lewishamilton)

Frank Medrano, bodybuilder.

frank medrano

Con più di 5 milioni di like su Facebook e un milione di follower su Instagram, il famoso bodybuilder vegano, Frank Medrano, è molto attivo sui social. Propone programmi di allenamento basati sullo sfruttamento del peso del proprio corpo e diete vegan. Date un’occhiata al suo sito. (@frank_medrano)

Scott Jurek, ultramaratoneta

scott jurek.jpg

L’ultramaratoneta statunitense Scott Jurek era vegetariano prima di convertirsi al veganismo nel 1999. Questa scelta alimentare non gli ha comunque impedito di diventare uno dei migliori nella sua disciplina. (@scottjurek)

Murray Rose, ex nuotatore.

murray rose.jpg

L’ex nuotatore australiano Murray Rose ha battuto più di 15 record mondiali prima di morire di leucemia all’età di 73 anni. Con al collo 6 medaglie olimpiche (di cui 4 ori), è diventato una leggenda dello sport, pur essendo vegano.

Hannah Teter, snowboarder

hannah teter.jpg

Snowboarder e oro ai Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006, Hannah Teter sembra aver abbracciato al 100% lo stile di vita vegano. Ha ammesso al Huffington post: “Ho smesso di mangiare cibi d’origine animale, passando a una dieta solo a base di vegetali. È stato l’inizio di una nuova vita, ho l’impressione di essere una persona nuova”. (@hannahteter)

Patrik Baboumian, l’uomo forzuto.

patrik baboumian.jpg

Appassionato di Powerlifting, Patrik Baboumian incarna perfettamente la vegan power. Ha portato sulle spalle 550 chili per 10 metri, nonostante sia vegano. Vedete? Tutto è possibile. (@patrikbaboumina)

Carl Lewis, il re vegano dell’atletica leggera

carl lewis.jpg

Ex velocista e saltatore, Carl Lewis è sicuramente uno degli sportivi vegani più famosi. Ha sempre sostenuto che il suo stile di vita fosse il segreto del suo successo.

Sage Canaday, ultramaratoneta

sage canaday.jpg

Altro ultramaratoneta, Sage Canaday ha sempre prestato molta attenzione alla sua dieta. Lo caratterizza una grande passione sin dalla nascita per l’alimentazione, l’ambiente e la corsa. Non per niente l’anno scorso è entrato nella Top 15 degli ultramaratoneti del Monte Bianco. (@sagecanaday)

Surya Bonaly, pattinatrice artistica

surya bonaly.jpg

La francese Surya Bonaly vanta una grande carriera nel pattinaggio artistico ma, attenta ai diritti degli animali, ha partecipato anche a due campagne pubblicitarie dell’associazione animalista no-profit PETA.

Bode Miller, sciatore.

bode miller.jpg

Vegetariano dalla nascita, è riuscito comunque a diventare un campione dello sci alpino vincendo, ad oggi, 5 medaglie ai Giochi Olimpici Invernali. L’americano è poi passato al veganismo e consuma i prodotti biologici che lui stesso produce.

Fonti

Traduzione di Claudia Bondi

Articolo originale: Le Top 10 des sportifs devenus vegan

Link all’originale: https://www.lequipe.fr/Ilosport/Bien-etre/Diaporama/Le-top-10-des-sportifs-devenus-vegan/6719

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *