André Villas-Boas parteciperà al Rally Dakar

Dal campo da calcio al deserto: l’allenatore di calcio André Villas-Boas sarà tra i piloti partecipanti al famoso (e famigerato) Rally Dakar. Il portoghese parteciperà in qualità di co-pilota del connazionale Ruben Faria alla prossima edizione della gara, che si terrà in Sudamerica dal 6 al 20 gennaio. L’attuale tecnico dello Shanghai SIPG, squadra impegnata nella massima serie calcistica cinese, correrà per il team Overdrive in una Toyota Hilux.

_64326145_boas_reuters

Villas-Boas, ex allenatore di Chelsea, Tottenham e Porto, non è un novellino nel mondo dei motori. Il 40enne ha coltivato per anni la passione per il motociclismo e suo zio Pedro Villas-Boas ha disputato la Dakar nel 1982, ma su raccomandazione di un amico il tecnico ha rinunciato all’idea di intraprendere questa pericolosa avventura in sella ad una moto.

“Ho parlato con il mio amico Alex Doringer, manager del team KTM, e mi ha detto che avrei avuto bisogno di più di un anno di preparazione, perciò sarebbe stato meglio correre in auto. Così ho contattato il team Overdrive ed eccomi qui” ha detto Villas-Boas.

Riuscirà l’allenatore a vincere questa sfida? Lo scopriremo solo a gennaio, quando la prima tappa del rally prenderà il via a Lima. Seguiranno altre 14 tappe attraverso il Perù, la Bolivia e l’Argentina, fino ad arrivare a Cordoba.

 

Fonti

Traduzione: Francesca Scapecchi

Articolo originale: “Fußball-Trainer Villas-Boas startet bei der Rallye Dakar”, pubblicato su Focus

Link all’originale: http://www.focus.de/sport/formel1/motorsport-fussball-trainer-villas-boas-startet-bei-der-rallye-dakar_id_7915325.html

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *