I Lakers assumono il talent scout più giovane della storia NBA

I Los Angeles Lakers continuano a costruire l’organico del proprio team, l’ultimo acquisto è un giovane talent scout di soli 19 anni.

David Pick in un tweet ha dichiarato che la squadra ha ingaggiato il turco Can Pelister, il più giovane scout ad aver mai rivestito tale ruolo. Pelister, residente a Istanbul, è considerato un insider del basket turco.

Attualmente, i giocatori turchi che stanno militando in NBA sono Enes Kanter (Knicks), Cedi Osman (Cavaliers) and Furkan Kokmaz (76ers). E poi c’è Omer Yurtseven, un 19enne originario di Istanbul che sta giocando al college con i North Carolina State e una volta ha realizzato 91 punti in una partita under 18.

Inoltre, ex giocatori NBA come Bogdan Bogdanović (Kings), Bojan Bogdanović (Pacers) e Ömer Aşık (Pelicans) hanno fatto tutti parte del Fenerbahçe, la squadra turca che ha vinto il titolo dell’Eurolega la scorsa stagione.

È tempo di grandi cambiamenti per i Lakers che stanno mettendo insieme nuovi pezzi del puzzle. Infatti, oltre al giovane Pelister che apporterà un contributo notevole alla sezione scouting, i Lakers hanno di recente firmato un contratto con Jason Rosenfeld, il direttore dell’ufficio analisi della Lega.

scout

Fonti

Traduzione: Donatella Del Gaudio

Articolo: “Lakers hire 19-year-old international scout, youngest in NBA history” di  Bryan Kalbrosky

Link all’originale: http://hoopshype.com/2017/10/13/lakers-hire-19-year-old-international-scout-youngest-in-nba-history/

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *