NBA: Presentazione in grande stile della nuova “canotta connessa” della Nike

Il nuovo sponsor tecnico dell’NBA ha presentato venerdì la sua”maglia connessa”, ideata per avvicinare i tifosi alle star del basket e al parquet di gioco.

Consultare in tempo reale le statistiche di Kevin Durant, visionare il debriefing postpartita di Blake Griffin, o ancora ascoltare la playlist che un’altra star dell’NBA sceglie per motivarsi prima di un incontro… Nike parte col botto in questa sua partnership con l’NBA grazie alla maglia connessa, destinata a far vivere agli amanti del basket di tutto il mondo un’esperienza unica che li avvicinerà sempre più a campo e giocatori.

Mai stati così vicini al campo di gioco

La canotta connessa di Nike è stata svelata venerdì sera a Los Angeles in occasione di un elettrizzante show con la musica del rapper Travis Scott e con dei modelli di eccezione tra cui spiccavano la superstar di Golden State Kevin Durant, l’ala grande dei Los Angeles Clippers Blake Griffin e l’enfant prodige del basket francese Frank Ntilikina, fresco di firma con i New York Knicks.

“Questa maglia permette ai nostri clienti di essere vicini al campo di gioco come mai prima d’ora. Abbiamo accesso ai contenuti che non si possono trovare altrove e con questa canotta forniamo dunque un valore aggiunto reale ai nostri acquirenti,”dichiara entusiasta Stefan Olander, vicepresidente di Nike e responsabile delle attività digitali dell’azienda.

nba-rookies-new-NBA-nike-jerseys-for-2-17-18-season-1024x833
Alcune star dell’NBA posano per la foto di rito in occasione della presentazione delle nuove “Connected Jerseys” NIke

Un chip sulla maglia

Il principio alla base di questo capo connesso è piuttosto semplice. Al fan dei Golden State che ha ad esempio comprato la maglia col numero 35 di Durant, basta passare lo smartphone sulla grande etichetta cucita in basso su ogni maglietta connessa e utilizzare l’applicazione NikeConnect per accedere alle statistiche del suo giocatore preferito, oltre che a video da condividere sui social.

“Utilizziamo la tecnologia NFC, la stessa che permette il pagamento a distanza in negozio con Apple Pay o che serve per aprire il tornello col biglietto in metro. Ogni maglia ha un proprio chip che permette di personalizzare a proprio piacimento l’esperienza di ogni acquirente,” precisa Michael Hailey, di Nike Innovation.

Nike ha inoltre accesso a contenuti esclusivi prodotti dalla NBA e dai suoi partner, in particolare video, spezzoni di incontri, o riprese negli spogliatoi, che mette dunque a disposizione dei clienti che hanno comprato il loro esemplare di maglia connessa. L’oggetto in questione avrà un prezzo di vendita al pubblico che oscillerà tra i 100 e i 200 euro e di tanto in tanto ai possessori sarà data la possibilità di vincere biglietti omaggio per assistere a match dell’NBA.

Un contratto da otto miliardi di dollari

Il colosso americano diventa per la stagione 2017/2018 ormai alle porte (inizio previsto per il 20 ottobre prossimo), il fornitore tecnico esclusivo dell’NBA e delle sue 30 franchigie, sostituendosi allo storico rivale Adidas. Siglato nel giugno 2015, il mega contratto legherà Nike e NBA per otto anni, mentre le cifre dell’accordo restano segrete anche se, secondo gli esperti del settore, dovrebbero aggirarsi attorno al miliardo di dollari.

Per questa somma ritroveremo dunque il baffo, simbolo della Nike, cucito tra gli altri sulle divise dei Golden State Warriors, campioni in carica e squadra copertina dal 2014, dei Cleveland Cavaliers di LeBron James o dei Los Angeles Lakers, desiderosi di far rivivere i fasti del passato.

 

dims
L’etichetta sulla maglia con il chip della NikeConnect. Lo slogan della campagna è “Tap into the game”, traducibile come “Entra In gioco”

Traduzione: Andrea Palazzeschi

Pagina: Europe 1 (Sito web dell’emittente radio francese)

Data di pubblicazione: 16 settembre 2017

Link all’articolo: http://www.europe1.fr/sport/nba-nike-devoile-en-grande-pompe-son-maillot-connecte-pour-les-fans-3437876

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *